Vai al contenuto pricipale

Master I Livello - a.a. 2018/2019

I contenuti della sezione saranno gradualmente aggiornati e non sono da considerarsi definitivi. 

Master Universitario di I livello in "Nursing delle Neuroscienze" II edizione
a.a. 2018/2019
Proponente del Master: Prof. Alessandro Mauro
Riedizione: Decreto Rettorale di istituzione n. 1727 del 15.05.2015

Locandina del Master

Obiettivi Formativi del Corso

Nato dalla collaborazione fra il Dipartimento di Neuroscienze "Rita Levi Montalcini" e l'ANIN (Associazione Nazionale Infermieri in Neuroscienze), il Master è rivolto agli infermieri che intendano approfondire le loro conoscenze teorico-pratiche nell'ambito dell'assistenza avanzata alle persone che presentano problemi di salute nell'area delle neuroscienze cliniche.

Per molteplici motivi associati all'aumento della complessità delle nostre società, ai progressi delle scienze bio-mediche, all'invecchiamento della popolazione ed all'emergere di una maggior consapevolezza dei propri diritti, le "neuroscienze cliniche" hanno acquisito una crescente centralità nell'ambito sanitario e sociale. Di conseguenza, sempre più frequentemente e da più parti proviene un'esplicita richiesta di fornire agli infermieri strumenti conoscitivi ed operativi avanzati che, in quest'area, non possono essere sviluppati sufficientemente nei tre anni del corso di laurea. Far fronte a questa esigenza è l'obiettivo generale del Master in "Nursing delle Neuroscienze" che propone quindi un ampio percorso formativo che spazia dalle malattie di interesse neurologico e neurochirurgico a quelle psichiatriche, con un'attenzione particolare dedicata all'approccio neuroriabilitativo..

Profilo Professionale e Settori Occupazionali

Il professionista formato con il Master potrà operare in regime di dipendenza o libero professionale in strutture ed équipes cliniche di aziende sanitarie ospedaliere o territoriali in cui si prendono in carico pazienti con problemi di salute afferenti all'area delle neuroscienze

Requisiti di accesso

  • Lauree del vecchio ordinamento: Diploma Universitario per Infermiere, Infermiere pediatrico, Ostetrica e Diplomi equivalenti ai sensi della Legge n. 1/2002 con obbligo del possesso del Diploma di istruzione secondaria superiore di II grado.
  • Lauree di I livello in: Infermieristica (abilitante alla professione sanitaria di infermiere), Infermieristica Pediatrica (abilitante alla professione sanitaria di infermiere pediatrico), Ostetricia (abilitante alla professione sanitaria di ostetrica/o) classi SNT/01 e L/SNT1.
  • Ai soli fini dell'ammissione al corso di Master, il Comitato Scientifico si riserva di considerare le candidature di persone con titoli conseguiti all'estero e riconosciuti idonei ai sensi dell'art. 2.5 del Regolamento per la disciplina dei master.

Comitato Scientifico

  • Prof. Valerio DIMONTE - Dip. Scienze della sanità pubblica e Pediatriche
  • Prof.ssa Paola DI GIULIO - Dip. Scienze della sanità pubblica e Pediatriche
  • Prof. Michele LANOTTE - Dip. Neuroscienze "Rita Levi Montalcini"
  • Prof. Leonardo LOPIANO - Dip. Neuroscienze "Rita Levi Montalcini"
  • Prof. Alessandro MAURO - Dip. Neuroscienze "Rita Levi Montalcini"
  • Prof.ssa Paola ROCCA - Dip. Neuroscienze "Rita Levi Montalcini"
  • Dott. F.  CASILE - S.C. Politiche del Personale ASL TO2
  • Dott.ssa S. POLANSKI - Az. Sanitaria Alto Adige-Comprensorio di Bolzano
  • Dott.ssa C. RAZZINI - SITR Spedali Civili Brescia-AO Spedali Civili Brescia
  • Dott.ssa G. SEPPINI - A.O.U. Città della Salute e della Scienza Torino-S.C. Medicina Fisica e Riabilitazione Gravi Cerebrolesioni Acquisite
  • Dott.ssa L. VOLA - A.O.U. S.Luigi Gonzaga di Orbassano

Il Master ha una durata biennale (Scheda di attivazione)

Le Attività Formative (Piano didattico) si articolano in 80 crediti, inclusi 13 crediti di tirocinio formativo (325 ore), distribuiti in 24 mesi. Al fine di consentire agli iscritti che lavorano la frequenza a tutte le lezioni frontali ed ai seminari, le attività formative saranno raggruppate e si svolgeranno preferenzialmente nelle giornate di venerdì e sabato. 

Per conseguire il titolo di Master Universitario di I livello in "NURSING DELLE NEUROSCIENZE" i discenti dovranno ottenere gli 80 crediti, superando tutte le prove di verifica previste (per accedere alle verifiche è necessario frequentare almeno 2/3 del monte ore dedicato alle attività di didattica frontale), completando il tirocinio formativo e superando la prova finale.

Costi: il costo di iscrizione al Master è di 2000 euro (al netto delle quote accessorie) pagabili in tre rate:

- I   rata  € 700,00 (all'atto dell'immatricolazione)
- II  rata  € 800,00 (entro il 30/6/2019)
- III rata  € 500,00 (entro il 31/01/2020)

In caso di rinuncia o di mancata regolarizzazione della contribuzione, non è previsto il rimborso delle rate versate. All'atto dell'immatricolazione, la non regolarizzazione della contribuzione entro la data stabilita implica la mancata iscrizione. Non è prevista l'iscrizione ai singoli moduli.

Posti Disponibili: 25

Sede: Dipartimento di Neuroscienze "Rita Levi Montalcini"  (Università di Torino)

Presentazione delle domande di ammissione

La domanda di iscrizione al Master avviene direttamente sul portale di Ateneo (in conformità con le informazioni presenti al link procedure per l'iscrizione

  • Inizio iscrizioni: 10 Luglio 2018
  • Fine iscrizioni:  30 Settembre 2018 ore 15.00

Modalità di Ammissione

L'ammissione sarà subordinata alla valutazione del curriculum vitae e ad un colloquio motivazionale che si terrà presso il Dipartimento di Neuroscienze (via Cherasco 15, I piano, Torino)   il 9.10.2018 alle ore 15,30. Il voto di Laurea e l'esperienza lavorativa nell'ambito delle neuroscienze verranno considerati, insieme ad altri titoli in possesso del candidato, ai fini dell'eventuale definizione di una graduatoria per l'accesso al Master.

È contemplata la possibilità di partecipare al Master in qualità di "uditore", modalità che non dà luogo all'acquisizione di crediti formativi universitari.

 

Per informazioni contattare:

Area Didattica e Servizi agli Studenti Polo Medicina Torino
Responsabile: Laura Gallici
Sezione Servizi Didattici Medicina
Responsabile: Roberta Palombo
Corso Dogliotti, 38 - 10126 Torino
Email: didattica.medtorino@unito.it    

    
Master Universitario di I Livello in Psiconeuroendocrinoimmunologia
a.a. 2018/2019
Proponente del Master: Prof. Giovanni Abbate Daga
II Edizione: Decreto Rettorale di istituzione n. 1480  del  10 Maggio 2017

Il Master in Psiconeuroendocrinoimmunologia (PNEI) che si realizzerà in collaborazione con la Società Italiana di Psiconeuroendocrinoimmunologia (SIPNEI)

Obiettivi Formativi del Corso

La Psiconeuroendocrinoimmunologia (PNEI) sta emergendo come un modello scientifico di riferimento per la conoscenza dell'organismo umano in salute e in malattia. Non è metodologicamente corretto infatti, studiare complessivamente l'attività della psiche e quella dei grandi sistemi di regolazione biologica (il sistema nervoso, endocrino e immunitario), separandoli tra loro: nella realtà del vivente i sistemi s'influenzano reciprocamente, dialogano, usando molecole che, al tempo stesso, possono fungere da neurotrasmettitori, ormoni e citochine. Inoltre, lo studio delle emozioni, la definizione delle aree cerebrali interessate e la loro connessione con il sistema dello stress e quindi con l'immunità, sta fornendo la base scientifica per superare la separazione tra il corpo e la mente. La PNEI studia l'organismo umano nella sua interezza e nel suo fondamentale rapporto con l'ambiente, nell'accezione più vasta del termine. La PNEI propone, pertanto, una visione integrata, scientificamente fondata, della medicina e della psicologia clinica.  La frequenza al Master è obbligatoria. Si prevede una valutazione formativa al termine di ciascun modulo e la presentazione, al termine del corso, di un elaborato per valutare le conoscenze e le competenze acquisite. Dopo la discussione dell'elaborato di tesi verrà rilasciato un Diploma in Diploma di Master in Psiconeuroendocrinoimmunologia. Per essere ammesso alla prova finale, il partecipante deve aver frequentato regolarmente il 75% delle attività. Il credito formativo universitario è di 25 ore di lavoro/studente e prevede che almeno il 50% venga dedicato allo studio autonomo con % in termini orari diversificate in base alle attività didattico- formative con il superamento dell'esame finale. Verranno acquisiti n. 60 crediti che potranno essere spendibili in tutto o in parte in altri percorsi formativi in base alla congruità dei contenuti.

Profilo Professionale e Settori Occupazionali

La nuova visione integrata dell'essere umano sotto la luce dello studio unitario della Psiconeuroendocrinoimmunologia offre una prospettiva innovativa della conoscenza dell'organismo umano in salute e in malattia. L'attività della psiche e quella dei grandi sistemi di regolazione biologica (il sistema nervoso, l'endocrino e l'immunitario) s'influenzano reciprocamente, dialogano, usando molecole che, al tempo stesso, possono fungere da neurotrasmettitori, ormoni e citochine. Pertanto, lo studio delle emozioni, la definizione delle aree cerebrali interessate e la loro connessione con il sistema dello stress e quindi con l'immunità, sta fornendo la base scientifica per superare la storica separazione tra il corpo e la mente, che ha assegnato il primo alla Medicina e la seconda alla Psicologia. La Psiconeuroendocrinoimmunologia studia l'organismo umano nella sua interezza e nel suo fondamentale rapporto con l'ambiente, nell'accezione più vasta del termine.La PNEI propone, pertanto, una visione integrata, scientificamente fondata, della medicina e della psicologia, con l'obiettivo di superane i  riduzionismi. Al tempo stesso ciò consente anche il dialogo e l'utilizzo di tradizioni terapeutiche innovative che si prestano alla verifica scientifica, nel quadro di una medicina integrata e di una sintesi culturale. Il profilo professionale del Master pertanto è la ridefinizione del ruolo dei irofessionisti della salute delle varie branche mediche, psicologiche, farmaceutiche, ed umanistiche per far sì che essi possano sfruttare queste nuove conoscenze integrate nello svolgimento della loro pratica professionale ad uso del miglioramento dello stato di salute della popolazione e dei soggetti in cura o assistenza.

Requisiti d'accesso

Lauree del vecchio ordinamento (ante DM 509/99):
Medicina e Chirurgia; Medicina Veterinaria,Odontoiatria e Protesi Dentaria, Diplomi Universitari delle professioni sanitarie e titoli idonei ai sensi della Legge 8 gennaio 2002, n. 1, con l'obbligo del possesso di diploma di istruzione secondaria di II grado;
Scienze biologiche; Biologia; Biotecnologie (tutti gli indirizzi), Filosofia, Psicologia, Farmacia, Chimica e Tecnologia Farmaceutiche, Scienze Motorie. Non è necessario il possesso dell'abilitazione all'esercizio della professione.
Lauree di I livello (ex DM 509/99 e DM 270/2004) conseguite nelle seguenti classi: SNT/01 e L/SNT1 Scienze infermieristiche e ostetriche; SNT/02 e L/SNT2 Scienze delle professioni sanitarie della riabilitazione; SNT/03 e L/SNT3 Scienze delle professioni sanitarie tecniche; SNT/04 e L/SNT4 Scienze delle professioni sanitarie della prevenzione, 12 e L-13 Scienze Biologiche; 1 e L-02 Biotecnologie; 29 e L-5 Filosofia, 34 e L-24 Scienze e Tecniche Psicologiche, 24 e L-29 Scienze e Tecnologie Farmaceutiche, 33 e L-22 Scienze delle attività motorie e sportive. Non è necessario il possesso dell'abilitazione all'esercizio della professione.
Lauree di II livello (ex DM 509/99 e DM 270/2004):
lauree di II livello attivate nelle classi 46/S e LM-41 Medicina e Chirurgia; 47/S e LM-42 Medicina Veterinaria, 52/S e LM/46 Odontoiatria e Protesi Dentaria;
SPEC/SNT/1 e LM/SNT1 Scienze infermieristiche e ostetriche; SPEC/SNT/2 e LM/SNT2 Scienze delle professioni sanitarie della riabilitazione, SPE/SNT/03 e LM/SNT3 Scienze delle professioni sanitarie tecniche; SPEC/SNT/04 e LM/SNT4 Scienze delle professioni sanitarie della prevenzione; 6/S e LM-6 Biologia; 7/S e lm-7 Biotecnologie agrarie; 8/S e LM -8 Biotecnologie Industriali, 9/S e LM-9 Biotecnologie mediche, veterinarie e farmaceutiche, 17/S Filosofia e storia della scienza, 18/S Filosofia Teoretica, morale, politica ed estetica, 96/S Storia della Filosofia, LM- 78 Scienze Filosofiche, 58/S e LM-51
Psicologia, 14/S e LM-13 Farmacia e Farmacia Industriale, 537S e LM-47 Organizzazione e gestione dei servizi per lo sport e le attività motorie, 75/S e LM-68 Scienze e tecnica dello sport, 76/S e LM-67 Scienze e tecniche delle attività motorie preventive e adattive. Non è necessario il possesso dell'abilitazione all'esercizio della professione.
Altro: titoli stranieri equipollenti riconosciuti idonei in base alle modalità previste dall'art. 2.5 del Regolamento Master.
Riconoscimento CFU acquisiti in precedenza no.

Comitato Scientifico

  • Prof. Ezio Ghigo Dipartimento Scienze Mediche
  • Prof.ssa Emanuela Arvat  Dipartimento  Scienze Mediche
  • Prof. Giancarlo Panzica Dipartimento Neuroscienze "Rita Levi Montalcini"
  • Prof. Secondo Fassino Dipartimento Neuroscienze "Rita Levi Montalcini"
  • Prof. Giovanni Abbate Daga MED/25 PA Neuroscienze "Rita Levi Montalcini"
  • Dott.ssa Laura Gianotti - Esperto della materia
  • Dott. Mauro Bologna  - Università dell'Aquila -  Dipartimento di Medicina Clinica, Sanità Pubblica, Scienze della vita e dell'ambiente
  • Dott. Andrea Minelli - Università di Urbino Dipartimento di Scienze Biomolecolari
  • Dott.ssa Maria Cristina Ratto  - Esperto della materia
  • Dott. David Lazzari - Esperto della materia
  • Dott. Francesco Bottaccioli - Esperto della materia

Presentazione delle domande di ammissione

  • Inizio iscrizioni: 16 luglio 2018 h. 9,30
  • Fine iscrizioni:  14 settembre 2018 h. 12,00

Modalità di Ammissione

Valutazione titoli e dei CV presentati

Immatricolazione

  • data di pubblicazione della graduatoria: 4 ottobre 2018
  • immatricolazione: completare con data dal 8 ottobre 2018 ore 9,30 al 18 ottobre 2018 ore 12,00
  • ripescaggio: dal 22 ottobre 2018 ore 9,30 al 25 ottobre 2018 ore 12,00

Piano Didattico

Consulta il Piano didattico in allegato

Nota Bene: il tirocinio è da considerarsi non clinico.

Orario lezioni

Orario delle lezioni(in corso di definizione)

Durata

  • inizio corso: dicembre 2018
  • fine corso: dicembre 2019
  • discussione tesi: gennaio 2020

Costi

Il master ha un costo di 1.800,00 euro: da versare in due rate:

  • I rata: € 1.200 al momento dell'immatricolazione
  • II rata: €  600 entro il 1/07/2019

Posti Disponibili

  • minimo: 15 posti
  • massimo: 50 posti

Sede

  • SCDU di Psichiatria - Università degli Studi di Torino - Via Cherasco

Informazioni

Per informazioni contattare:
Area Didattica e Servizi Studenti Polo Medicina Torino
Sezione Servizi Didattici Medicina:
didattica.medtorino@unito.it

 

 

 

 

Ultimo aggiornamento: 11/06/2019 09:02
Location: http://www.neuroscienze.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!