Sei in: Home > Mission

Le neuroscienze sono l’insieme delle discipline scientifiche che studiano le basi cellulari e molecolari del sistema nervoso e analizzano le alte funzioni integrative e l’attività mentale, in condizioni normali o patologiche, mediante l’apporto integrato di numerose branche della ricerca biomedica, quali neuroanatomia, neurobiologia, neurochimica, neurochirurgia, neuroendocrinologia, neurofarmacologia, neurofisiologia, neurologia, neuropatologia, neuropsicologia clinica, neuroradiologia e psichiatria.

Il Dipartimento di Neuroscienze, intitolato nel 2013 a Rita Levi Montalcini, è nato nel 2012 con l’obiettivo di riunire diverse tradizioni accademiche, cliniche e biomediche, in un insieme scientifico coerente, valore aggiunto per i gruppi di ricerca e i singoli ricercatori per sviluppare le interazioni verticali tra clinica e scienze di base e ricerca traslazionale sul sistema nervoso. Nel 2013 è stato intitolato a Rita Levi Montalcini, che mosse i primi passi proprio negli istituti di base e clinici del Dipartimento.

Il Dipartimento partecipa con alcuni dei suoi gruppi di ricerca alle attività del NICO di Orbassano (Neuroscience Institute Cavalieri Ottolenghi), centro di ricerca di punta nelle neuroscienze sperimentali. Presso il NICO sono ospitati numerosi giovani studiosi italiani e stranieri in formazione (dottorandi, borsisti e tesisti).

È capofila del NIT (Centro interdipartimentale Neuroscience Institute of Turin), nato per creare sinergie interne all’Ateneo in grado di massimizzare i risultati della ricerca. Il NIT raccoglie oltre cento studiosi di diverse provenienze disciplinari, dalla matematica alla filosofia.

Il Dipartimento dispone di laboratori in cui il personale supporta tutte le attività, di didattica, di ricerca e assistenziali dalla psicologia alle scienze cliniche.

È sede della Presidenza del Consorzio Interuniversitario «Istituto Nazionale di Neuroscienze», che riunisce alcuni prestigiosi centri universitari nazionali di Neuroscienze.

I docenti occupano una posizione preminente nella ricerca scientifica in campo internazionale nelle rispettive discipline. Alcuni sono a capo di Società scientifiche internazionali e pubblicano sulle più prestigiose riviste scientifiche internazionali. Partecipano allo sviluppo di nuovi farmaci e sono coinvolti in attività di trasferimento tecnologico.

I laboratori sono attrezzati per la biologia molecolare, la neuropatologia e l’imaging a diversi livelli (microscopico, con la microscopia elettronica e confocale, e macroscopica morfofunzionale, con la risonanza magnetica funzionale 3T del NIT).

Oltre all’attività di ricerca, il Dipartimento è impegnato nella didattica e nell’alta formazione. Sono infatti attivi: il Corso di Laurea in Tecniche di Neurofisiopatologia, tre Scuole di Specializzazione (Neurologia, Neurochirurgia, Psichiatria), sette Master, e dal prossimo anno accademico sarà attiva una Scuola di Perfezionamento. Tutte queste attività, altamente professionalizzanti, abbracciano i diversi settori delle professioni sanitarie.

Dal 2014 il Dipartimento è sede della Scuola di Dottorato in Neuroscienze che cura la formazione di terzo livello e copre sia i settori della ricerca di base che clinici.

Il Dipartimento di Neuroscienze è organizzato in servizi e dispone di laboratori in cui il personale tecnico, amministrativo e bibliotecario supporta tutte le attività, di didattica, di ricerca e assistenziali. Particolare attenzione viene rivolta al supporto agli studenti (sia nella fase pre che in quella post lauream) mentre i servizi offerti dalle biblioteche “Bergamini” e “Polo Biologico” si rivolgono non solo alla comunità accademica ma all’intera collettività.

Ultimo aggiornamento: 11/02/2016 09:32
Campusnet Unito
Non cliccare qui!