Vai al contenuto pricipale

IMMAGINE
NON DISPONIBILE

per lo studio dei disordini del movimento

Componenti

Attività

Il Centro si occupa dello studio dei Disordini del Movimento (malattia di Parkinson, sindromi distoniche, tremori) e delle malattie del Sistema Nervoso Periferico (SNP). Le attività di ricerca vanno dalla eziopatogenesi, alla genetica, alla proteomica fino alle terapie innovative.
In particolare siamo interessati alle forme monogeniche della malattia di Parkinson (MP) e alla possibilità di individuare markers genetici per una diagnosi precoce e per una più precisa caratterizzazione delle sindromi parkinsoniane in relazione alla progressione di malattia (molto utile nella forma sporadica che rappresenta la maggior parte dei casi. Il Centro collabora con il Dip. di Genetica Clinica dell'Università di Rotterdam (Prof. Bonifati) e con il Lab. di Genetica Molecolare - Presidio OIRM S.Anna - per individuare forme monogeniche di MP. Da alcuni anni collaboriamo con il Prof. Fasano (Lab. di Biochimica e Proteomica dell'Università dell'Insubria) con lo scopo di individuare markers molecolari per la diagnosi precoce di MP. Un settore di spicco nelle attività del Centro è rappresentato dalla stimolazione cerebrale profonda, un intervento neurochirurgico in cui vengono applicati elettrodi stimolanti in target intracerebrali specifici che sono in grado di normalizzare l'attività elettrica dei circuiti dei nuclei della base. L'indicazione principale è rappresentata dalla MP in fase avanzata, dal tremore essenziale e dalle sindromi distoniche. Il Centro, in collaborazione con l'Unità di Neurochirurgia Funzionale e Stereotassica del Dip. di Neuroscienze, diretta dal Prof. Lanotte, è centro di riferimento regionale e nazionale per la selezione dei pazienti, il monitoraggio intra-operatorio ed il follow-up dei pazienti operati. Inoltre, in collaborazione con il Prof. Benedetti (Sezione di Fisiologia Umana, Dip. di Neuroscienze) vengono eseguiti studi sui meccanismi neurofisiologici dell'effetto placebo nel sistema motorio.
Il Centro si occupa anche degli aspetti clinici e neurofisiologici concernenti il trattamento delle distonie focali dell'adulto indirizzando i pazienti ai vari trattamenti disponibili.
Per quanto riguarda il SNP i principali settori di interesse sono rappresentati dalla Neurofisiologia Clinica, dalle neuropatie, dalle malattie della placca neuromuscolare e dalle malattie rare. Il Centro si occupa delle principali metodiche per lo studio del SNP (elettromiografia, elettroneurografia, stimolazione ripetitiva, studio della singola fibra, potenziali evocati motori e somatosensoriali) ed ha acquisito una particolare esperienza ed eccellenza nella diagnosi e nella terapia delle neuropatie disimmuni croniche, per cui nel 2013 è stato riconosciuto Centro di riferimento della Rete Europea Orphanet.
Un altro settore di interesse è infine rappresentato dalle sindromi epilettiche complesse. Le attività principali sono rappresentate dalla registrazione Video-Elettro-encefalo-grafica delle crisi epilettiche e dallo studio pre-chirurgico dei pazienti farmacoresistenti.

Settore ERC del gruppo:
LS5_11 - Neurological disorders (e.g. Alzheimer's disease, Huntington's disease, Parkinson's disease)
LS5_2 - Molecular and cellular neuroscience
LS5_7 - Cognition (e.g. learning, memory, emotions, speech)

Prodotti della ricerca

Ricciardi L, Morgante L, Epifanio A, Zibetti M, Lanotte M, Lopiano L, Morgante F. (2014) Stimulation of the subthalamic area modulating movement and behavior. Parkinsonism & related disorders 20(11) 1298-300 [DOI  PMID]

Amanzio M, Palermo S, Zibetti M, Leotta D, Rosato R, Geminiani G, Lopiano L. (2014) Self-unawareness of levodopa induced dyskinesias in patients with Parkinson's disease. Brain and cognition 90 135-41 [DOI  PMID]

Fantini ML, Macedo L, Zibetti M, Sarchioto M, Vidal T, Pereira B, Marques A, Debilly B, Derost P, Ulla M, Vitello N, Cicolin A, Lopiano L, Durif F. (2015) Increased risk of impulse control symptoms in Parkinson's disease with REM sleep behaviour disorder. Journal of neurology, neurosurgery, and psychiatry 86(2) 174-9 [DOI  PMID]

Frisaldi E, Carlino E, Lanotte M, Lopiano L, Benedetti F. (2014) Characterization of the thalamic-subthalamic circuit involved in the placebo response through single-neuron recording in Parkinson patients. Cortex; a journal devoted to the study of the nervous system and behavior 60 3-9 [DOI  PMID]

Merola A, Rizzi L, Zibetti M, Artusi CA, Montanaro E, Angrisano S, Lanotte M, Rizzone MG, Lopiano L. (2014) Medical therapy and subthalamic deep brain stimulation in advanced Parkinson's disease: a different long-term outcome? Journal of neurology, neurosurgery, and psychiatry 85(5) 552-9 [DOI  PMID]

Zibetti M, Merola A, Ricchi V, Marchisio A, Artusi CA, Rizzi L, Montanaro E, Reggio D, De Angelis C, Rizzone M, Lopiano L. (2013) Long-term duodenal levodopa infusion in Parkinson's disease: a 3-year motor and cognitive follow-up study. Journal of neurology 260(1) 105-14 [DOI  PMID]

Antonini A, Abbruzzese G, Ferini-Strambi L, Tilley B, Huang J, Stebbins GT, Goetz CG, Barone P, Bandettini di Poggio M, Fabbrini G, Di Stasio F, Tinazzi M, Bovi T, Ramat S, Meoni S, Pezzoli G, Canesi M, Martinelli P, Maria Scaglione CL, Rossi A, Tambasco N, Santangelo G, Picillo M, Morgante L, Morgante F, Quatrale R, Sensi M, Pilleri M, Biundo R, Nordera G, Caria A, Pacchetti C, Zangaglia R, Lopiano L, Zibetti M, Zappia M, Nicoletti A, Quattrone A, Salsone M, Cossu G, Murgia D, Albanese A, Del Sorbo F. (2013) Validation of the Italian version of the Movement Disorder Society--Unified Parkinson's Disease Rating Scale. Neurological sciences : official journal of the Italian Neurological Society and of the Italian Society of Clinical Neurophysiology 34(5) 683-7 [DOI  PMID]

Torta DM, Castelli L, Latini-Corazzini L, Banche A, Lopiano L, Geminiani G. (2010) Dissociation between time reproduction of actions and of intervals in patients with Parkinson's disease. Journal of neurology 257(8) 1356-61 [DOI  PMID]

Ultimo aggiornamento: 18/01/2017 11:02
Non cliccare qui!